28/05/08

Vennarucci - Canone Europa

(Direttivo Bologna aprile 2008)

Un canone per l'Europa. Centralità della letteratura
di Francesca Vennarucci

[…] ti dirò che mi possiede una passione insaziabile che sino ad oggi non ho saputo nè voluto frenare: mi lusingo infatti che non possa essere disonesto il desiderio di cose oneste. Vuoi dunque sapere la mia malattia? Non so saziarmi di libri. Può darsi che ne abbia già più del necessario; ma con i libri succede come in tutto il resto: l'ottenere ciò che si cerca stimola ulteriormente il desiderio. .....

Nessun commento: