06/02/13

ADI SD Milano





UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO
DIPARTIMENTO DI STUDI LETTERARI, LINGUISTICI E FILOLOGICI
Sezione di FILOLOGIA MODERNA




Oggetto: seminario di aggiornamento su «Origini della letteratura italiana e lo spazio culturale europeo medievale: un approccio filologico-letterario»


            La Società Italiana di Filologia Romanza (SIFR; www.sifr.it), che ha sede presso l’Università di Roma, «La Sapienza», ha costituito, in data 31/05/2012, una  sezione didattica, denominata SIFR-scuola.
L’associazione SIFR-Scuola, alla luce del radicale riassetto di cui sono stati oggetto i programmi di lingua e letteratura italiana nel primo biennio della scuola secondaria di secondo grado, intende quest’anno proporre, su scala nazionale, agli insegnanti di materie umanistiche percorsi seminariali, incentrati sulle prassi ermeneutiche proprie della filologia nell’analisi dei testi letterari, ponendo in particolare rilievo la complessa strutturazione delle opere medievali dal punto di vista linguistico, retorico-formale, storico-culturale, con i fini precipui di incrementare le competenze linguistiche e ampliare i dispositivi critici a disposizione degli allievi, nonché di incentivare i rapporti di reciproco interscambio scuola-università. Il tema scelto (cfr. Programma in basso) si collega anche alle questioni di storia di letteratura affrontate nel triennio della secondaria di secondo grado.
            In ragione di ciò presso l’Università degli Studi di Milano, Dipartimento di Studi Letterari, Linguistici e Filologici, di concerto e in contemporanea con altre sedi universitarie nazionali e in collaborazione con l’ADI-scuola Lombardia verrà organizzato, nei giorni 18 e 25 febbraio 2013, dalle 15.00 alle 17.00, un seminario-workshop di aggiornamento inteso soprattutto a fornire ai docenti materiali di lavoro e a incentivare una riflessione comune sulle prassi di insegnamento da adottare.
           
Cordiali saluti
                                                                       Il Presidente della SIFR-scuola
                                                                       Prof.ssa Sonia Maura Barillari

PROGRAMMA


Seminario di aggiornamento per insegnanti di materie umanistiche della scuola secondaria
Letteratura italiana delle origini
La leggenda del cuore mangiato nella Romania medievale: centro di irradiazione culturale e letteraria, dalla letteratura gallo-romanza al Novellino
Premessa
Dal Novellino a Il Decameron il tema del “cuore mangiato” attraversa la letteratura italiana, prestandosi a riletture e rifunzionalizzazioni legate ai differenti contesti storici e ai diversi generi letterari. Il motivo è topico all’interno della produzione romanza medievale e come tale viene riutilizzato da Dante ne La vita nova (III), il quale mette fuoco lo stretto legame tra Amore e creazione poetica, rinnovando la simbologia del cuore e soprattutto del cuore mangiato. Per comprendere le declinazioni che il tema del cuore mangiato assume nella produzione italiana, è utile richiamare le figurazioni precedenti, dalla narrativa in versi antico-francese alle biografie in prosa dei trovatori provenzali. Nel corso del seminario tenteremo di tracciare le linee di continuità e di discontiunità che collegano i vari testi, per ipotizzare delle unità didattiche all’interno delle quali far emergere il collegamento della letteratura italiana delle origini con i modelli antecedenti.
Lunedì 18/02 – Università degli Studi di Milano, Crociera Alta
Ore 15:00 Saluti introduttivi
Ore 15:15 Cesare Segre, Il Novellino: introduzione alla lettura “moltiplicata” di un testo antico
discussione
Ore 16.30 Pausa
Ore 16:45 Barbara Peroni, ADI-Sd, Cuori nobili e gentili ascoltate con cortesia e onestade: spunti per un percorso didattico
Ore 17.05 Roberto Tagliani, La lingua della novella LXII del Novellino: derivazioni etimologiche e strutturazione morfo-sintattica
Ore 17:25 Martina Di Febo, Cuore mangiato e fallofagia: implicazioni storico-antropologiche e rielaborazioni letterarie (dalla lirica alla narrativa)
Ore 17:40 Sara Pezzimenti, Questioni di storia letteraria. La ricezione del Novellino e delle sue strategie narrative.
Lunedì 25/02 – Università degli Studi di Milano, Dip. Filologia moderna, aula seminario
Ore 15:00 divisione in gruppi
Gruppo A: Roberto Tagliani, Sara Pezzimenti, Analisi testuale e linguistica della novella LXII de Il Novellino
Gruppo B: Martina Di Febo, Sara Pezzimenti, Analisi storico-letteraria: dal Roman de Tristan alla novella IX, giornata IV de Il Decameron
1h + 1h a rotazione i due gruppi
Ore 17:00 pausa
Ore 17:15 condivisione lavori e costruzione di un’unità didattica in plenaria

I materiali preparatori saranno disponibili, a partire dal mese di gennaio 2013, sul sito della SIFR, sezione scuola, www.sifr.it

                                                                       

Nessun commento: