28/01/17

Magda Ronzino, Letteratura e musica. Giacomo Leopardi tra musica e musicalità









Tra letteratura e musica
 RESOCONTO DI UN’ESPERIENZA
 Idee per un percorso multidisciplinare a scuola


 di Magda Ronzino 
Liceo Classico, Scienze Umane e Musicale “A. Casardi” di Barletta 



1. Nascita di un progetto. L’idea di realizzare e socializzare un’esperienza didattica nasce all’esigenza di rinnovare impostazioni tradizionali adeguandole agli stili apprenditivi dei nuovi giovani, ovvero di questa generazione di alunni abituata ad un approccio globale alle varie sfumature della realtà, capace di forte trasversalità e collegamento orizzontale fra i saperi e, soprattutto, ben disposta ad essere il fulcro operativo dell’azione didattica stessa. L’obiettivo è quello fin troppo chiaro di avvicinare i giovani ad un colloquio diretto e personale con testi d’autore, capolavori della letteratura italiana e mondiale, che rischiano di essere letti stancamente dai più, nella migliore delle ipotesi, come un atto dovuto e coercitivo, senza magari sospettare quante risposte potrebbero con grande stupore, invece, trovarvi. 
L’esperienza di cui parleremo si inserisce in questo tracciato e propone un’unità didattica di apprendimento sperimentale (U.d.A.) in una classe quinta di scuola secondaria di II grado. Poche ore all’interno di un percorso modulare più ampio (“Incontro con l’autore”) in cui si è cercato di portare avanti in parallelo riflessioni multidisciplinari non estemporanee relative a letteratura e musica. Senza dubbio, la scelta è stata facilitata dal fatto che la classe in questione è una quinta Liceo Musicale e dunque, spontaneamente, le ragazze e i ragazzi hanno aderito avanzando loro stessi idee e proposte competenti e a tratti illuminanti, arricchendo così di molto l’impostazione talvolta rigida di alcuni manuali di testo, ma soprattutto vivificando il consueto approccio allo studio. 
.........

IL TESTO COMPLETO QUI

Nessun commento: